ENT magazine

quel dialogo tra uomo e natura

Category Cultura Cinofila

Valeria carissima…

Oggi è venuta a mancare Valeria Rossi. Non solo aveva aderito alla Redazione di Ent ma ne era entusiasta e mi aveva incoraggiato in questa avventura. Sabato 28 alle 11 al cimitero di Zinola sarà accompagnata per il suo ultimo viaggio. Per oggi solo silenzio. Grazie carissima Valeria. Ci mancherai.

8

Lupus in fabula

Se un lupo si comporta come un cane… è perché è un cane. Sì, forse sembro la cugina scema di Lapalisse. Però sta capitando sempre più spesso di leggere o di sentire racconti come questi: “Un lupo ha inseguito lo scuolabus, terrore tra i bambini!” (era un cane lupo cecoslovacco che amava seguire per qualche tratto il pullmino con sopra il bimbo di casa); “Un lupo mi è corso incontro

Continue reading…

3

Pensavo fosse amore… di Pamela Giuttari

  L’addestratore lavora con le persone al confine tra amore ed egoismo Ho sempre amato gli animali, in particolare i cani, il loro mondo mi affascinava. Sono cresciuta con mio padre, amante dei cani quanto me e con mia madre che dei cani aveva timore; quando se ne incontrava uno passeggiando per strada io cercavo di divincolarmi dalle mani della mia mamma per correre ad accarezzarlo, nonostante lei li temesse,

Continue reading…

22

L’evoluzione dell’addestramento. Cosa è cambiato di Manuel Codo

L’addestramento del cane nasce dalla sua primissima addomesticazione e ovviamente si è evoluto nei secoli seguendo di pari passo l’evoluzione dell’uomo, della società e dell’utilizzo che nei vari periodi abbiamo fatto di questi animali. Da sempre compagno ”utile”, nel senso tecnico del significato in quanto assistente nel nostro lavoro (dal cane da gregge al cane da guardia, dal cane da caccia al cane da soccorso), l’utilizzo del cane nella vita

Continue reading…

11

Educaddestratoriistruttori

Aiuto! Da chi vado? Di chi mi fido? “Siamo Educatori (maiuscolo), NON addestratori! (minuscolo)” : lo troverete scritto e ribadito su molti siti di centri cinofili, quasi ad intendere (anzi, senza “quasi”): “gli addestratori sono i cattivoni che picchiano i cani, noi siamo quelli gentili che li amano e li rispettano”. Difficile trovare l’altro lato della medaglia sui siti, ma facilissimo ascoltarla qualora un povero tapino si avvicini ad un

Continue reading…

11

Da “padrone” a “care giver”

VALERIA ROSSI  CI RACCONTA COME NEGLI ANNI È CAMBIATO IL RAPPORTO TRA L’UOMO E IL SUO CANE, NELLA PROSPETTIVA  AFFETTIVA.   C’era una volta il cane (e c’è ancora, uguale identico a prima). C’era una volta l’uomo (e c’è ancora, forse un po’ diverso da prima ma non troppo). C’era una volta il cinofilo… e probabilmente c’è ancora (a volte c’è da dubitarne), ma di sicuro è lontanissimo da quello di

Continue reading…

25

Ma bisogna per forza essere behavioristi “o” cognitivisti? di Valeria Rossi

Valeria Rossi racconta le assurde diatribe delle differenti scuole di pensiero in merito a behavoristi e cognitivisti. E vi sveliamo la conclusione: Io sono behaviorista o cognitivista a seconda dei casi: dipende da quello che mi trovo di fronte e dal risultato che voglio ottenere. A me interessa che il cane faccia le cose giuste e che si diverta a farle, badando sempre a rispettarlo e a non fargli mai

Continue reading…

8

Allevatori che uccidono, etica, estetica.

A seguito del servizio di Striscia la Notizia del 15 dicembre 2014, in merito a un famoso allevatore di cani, sorpreso nell’atto di uccidere quelli “inutili”, Valeria Rossi ha pubblicato nella sua autorevole rivista “Ti presento il cane“, questa mia nota che descrive l’esperienza dell’allevare, tra estetica ed etica. Ecco qui l’articolo.  

17

ANIMALI DA CITTA’. ANIMALI DA SOLITUDINE. Il convegno a Firenze.

L’intervista a Vita mensile a David Satanassi sugli equivoci dell’animalismo, ha suscitato un dibattito serrato nel mondo ambientalista. Domani se ne parlerà a Firenze con Fulco Pratesi e Guido Chelazzi, nella prestigiosa sede della Specola. «Questione animale, questione ambientale: consapevolezza e responsabilità. Animali da solitudine e nicchie ecologiche»: è il titolo del dibattito che vedrà protagonisti Guido Chelazzi, presidente del Museo di Storia naturale di Firenze, Fulco Pratesi, presidente onorario

Continue reading…

2

Mi mandano in bestia. Intervista a David Satanassi

David Satanassi, il veterinario-filosofo racconta il suo amore per gli animali ma spara a zero sul rapporto deviato tra gli uomini e i loro cosiddetti “migliori amici” «Dicono che gli animali agiscono come se fossero programmati; a me interessa conoscerne il programmatore». David Satanassi è medico veterinario, bioeticista, omeopata. È cresciuto, vive e lavora in montagna. Il rapporto che ha stabilito con la natura, e che lo guida nella “ricerca”

Continue reading…

17
  • 1 2

Parse error: syntax error, unexpected end of file, expecting elseif (T_ELSEIF) or else (T_ELSE) or endif (T_ENDIF) in /data/siti/www.entmagazine.it/htdocs/wp-content/themes/mokka/footer.php on line 95