ENT magazine

quel dialogo tra uomo e natura

Category ZooAntropologia

Pensavo fosse amore… di Pamela Giuttari

  L’addestratore lavora con le persone al confine tra amore ed egoismo Ho sempre amato gli animali, in particolare i cani, il loro mondo mi affascinava. Sono cresciuta con mio padre, amante dei cani quanto me e con mia madre che dei cani aveva timore; quando se ne incontrava uno passeggiando per strada io cercavo di divincolarmi dalle mani della mia mamma per correre ad accarezzarlo, nonostante lei li temesse,

Continue reading…

22

Lo psicofarmaco è una sconfitta. Parola di medico veterinario.

Lo psicofarmaco è una sconfitta sul piano etico e professionale e non di meno su quello zoo-antropologico. L’incremento dell’utilizzo di psicofarmaci sugli animali da compagnia è un fenomeno preoccupante e pericoloso. In casi di aggressività o isteria o problemi comportamentali in genere, pare la soluzione più in voga in tempi in cui l’umanizzazione dell’animale ha inesorabilmente umanizzato anche la medicina veterinaria. Forse sarebbe più corretto parlare di “ominizzazione”. Vi è

Continue reading…

24

Allevatori che uccidono, etica, estetica.

A seguito del servizio di Striscia la Notizia del 15 dicembre 2014, in merito a un famoso allevatore di cani, sorpreso nell’atto di uccidere quelli “inutili”, Valeria Rossi ha pubblicato nella sua autorevole rivista “Ti presento il cane“, questa mia nota che descrive l’esperienza dell’allevare, tra estetica ed etica. Ecco qui l’articolo.  

17

ANIMALI DA CITTA’. ANIMALI DA SOLITUDINE. Il convegno a Firenze.

L’intervista a Vita mensile a David Satanassi sugli equivoci dell’animalismo, ha suscitato un dibattito serrato nel mondo ambientalista. Domani se ne parlerà a Firenze con Fulco Pratesi e Guido Chelazzi, nella prestigiosa sede della Specola. «Questione animale, questione ambientale: consapevolezza e responsabilità. Animali da solitudine e nicchie ecologiche»: è il titolo del dibattito che vedrà protagonisti Guido Chelazzi, presidente del Museo di Storia naturale di Firenze, Fulco Pratesi, presidente onorario

Continue reading…

2

Mi mandano in bestia. Intervista a David Satanassi

David Satanassi, il veterinario-filosofo racconta il suo amore per gli animali ma spara a zero sul rapporto deviato tra gli uomini e i loro cosiddetti “migliori amici” «Dicono che gli animali agiscono come se fossero programmati; a me interessa conoscerne il programmatore». David Satanassi è medico veterinario, bioeticista, omeopata. È cresciuto, vive e lavora in montagna. Il rapporto che ha stabilito con la natura, e che lo guida nella “ricerca”

Continue reading…

17

LA FINE DEL DARWINISMO SOCIALE

L’antropologia è la scienza che studia l’uomo, se non vi fosse la presunzione che l’uomo fosse razza a sé si potrebbe includerla nella zoologia, e per questo uno zoologo potrebbe discutere sulle ragioni e le qualità umane al pari di un etologo che osservi e commenti un gorilla di montagna; dove sta la differenza. Quando infatti alla specie Homo si è applicata per un eccesso di conferme anche il darwinismo,

Continue reading…

4

Famiglie allargate (al cane)

Ormai il 42% degli italiani ne ha uno in casa. E la crisi ha funzionato addirittura da incentivo. Un’allevatrice spiega il perché. E come imparare a gestirli IL CANE È ORMAI UN MEMBRO DI FAMIGLIA PER IL 42% DEGLI ITALIANI. E non c’è crisi che lo allontani. Anzi, i 50 euro al mese che più o meno costa la sua gestione, sono una delle poche spese che non vengono tagliate.

Continue reading…

4

Parse error: syntax error, unexpected end of file, expecting elseif (T_ELSEIF) or else (T_ELSE) or endif (T_ENDIF) in /data/siti/www.entmagazine.it/htdocs/wp-content/themes/mokka/footer.php on line 95