Tutto è solo un’attesa

Ci sono talvolta in aprile delle mattine limpide, d’una grazia leggera, molto fragile. Pare che l’universo sia appena nato, appena uscito dall’acqua originale, illimitata, che da ancora umido, che conservi qualcosa dalla trasparenza dei laghi. Il mondo sembra tutto puro e nuovo, la sua luce intatta. Tutto è solo luce e acqua. E’ il primo giorno (…) il mondo la sua comparsa (…) l’universo diventa completamente trasparente, come il velo

Continue reading…

6