Perché mi chiamo Ent

"IL MIO NOME E'  COME UNA STORIA". Gli ENT sono gli alberi parlanti di Tolkien ne "Il Signore degli anelli". Di più: sono i pastori degli alberi. Coloro che si prendono cura, proteggono, tramandano. Sono creature giganti, primordiali e antichissime, con voce cavernosa e capaci di camminare. Sono così descritti: Gli Ent erano fra loro diversi come alberi: per alcuni la...

Ma bisogna per forza essere behavioristi “o” cognitivisti? di Valeria Rossi

Valeria Rossi racconta le assurde diatribe delle differenti scuole di pensiero in merito a behavoristi e cognitivisti. E vi sveliamo la conclusione: Io sono behaviorista o cognitivista a seconda dei casi: dipende da quello che mi trovo di fronte e dal risultato che voglio ottenere. A me interessa che il cane faccia le cose giuste e che si diverta a...

Allevatori che uccidono, etica, estetica.

A seguito del servizio di Striscia la Notizia del 15 dicembre 2014, in merito a un famoso allevatore di cani, sorpreso nell'atto di uccidere quelli "inutili", Valeria Rossi ha pubblicato nella sua autorevole rivista "Ti presento il cane", questa mia nota che descrive l'esperienza dell'allevare, tra estetica ed etica. Ecco qui l'articolo.  

L’albero nella nebbia di Francesco Arese Visconti

Il 24 novembre 2014 mi sono svegliato e ho visto dalla finestra una fitta nebbia. Ho pensato che erano le perfette condizioni per fare la fotografia che avevo in mente da un pezzo e che riguardava l'albero magico che avevo già "ritratto" qualche anno prima. Lui era lì, avvolto nella nebbia. Quello che ho visto, però, é quello che...

L’albero di Francesco Arese Visconti

Questa é un'immagine che ho scattato in Svizzera nel 2009 vicino al posto dove vivo. Era una fredda mattina di inverno e stavo tornando a casa. L'abero mi ha chiamato. Mi sono dovuto fermare e fotografare quest'albero magico. L'immagine é stata scattata su pellicola Efke 100 E.I. 50 sviluppata con Pyrocat HD e stampata a contatto su carta Ilford Multigrade...

Era un uccellatore, comprendeva ogni loro verso e sapeva attirarli tutti…

Era una notte di luglio calda, serena, tranqilla; da quel grande fiume si alzava un leggero vapore che ci rinfrescava, qualche pesciolino guizzava rapido, gli uccelli avevano smesso di cantare, c'era un gran silenzio, tutto era stupendo e tutte le cose adoravano Dio. Solo noi due non dormivamo, io e quel giovane e ci mettemmo a parlare della bellezza di...

ANIMALI DA CITTA’. ANIMALI DA SOLITUDINE. Il convegno a Firenze.

L’intervista a Vita mensile a David Satanassi sugli equivoci dell’animalismo, ha suscitato un dibattito serrato nel mondo ambientalista. Domani se ne parlerà a Firenze con Fulco Pratesi e Guido Chelazzi, nella prestigiosa sede della Specola. «Questione animale, questione ambientale: consapevolezza e responsabilità. Animali da solitudine e nicchie ecologiche»: è il titolo del dibattito che vedrà protagonisti Guido Chelazzi, presidente del...

Mi mandano in bestia. Intervista a David Satanassi

David Satanassi, il veterinario-filosofo racconta il suo amore per gli animali ma spara a zero sul rapporto deviato tra gli uomini e i loro cosiddetti “migliori amici” «Dicono che gli animali agiscono come se fossero programmati; a me interessa conoscerne il programmatore». David Satanassi è medico veterinario, bioeticista, omeopata. È cresciuto, vive e lavora in montagna. Il rapporto che ha...